mercoledì 29 maggio 2013

CAMPIONATO REGIONALE
CALCIO A CINQUE FEMMINILE  F.I.G.C. - SERIE C
STAGIONE 2012-’13 – PLAYOFF INTERREGIONALI
GRUPPO 1 \ IL PROGRAMMA DELLA 3^ GIORNATA

DECIMA SPORT CAMP (Emilia Romagna) - JUNIOR CHIESANUOVA   (Marche):
Sabato 01 giugno, ore 16.30, "PalaDorandoPietri" (nella foto), San Matteo della Decima (BO),  Via Nuova 27\C.

Tamburrini Paolo    

C.S.I. OPEN MACERATA, PLAYOUT, ULTIMO RECUPERO!

C.S.I. CAMPIONATO PROVINCIALE CALCIO A 5 FEMMINILE
CATEGORIA “OPEN”, COMITATO DI MACERATA
PLAYOUT DI CLASSIFICAZIONE
STAGIONE 2012-2013 \ RECUPERO 5^ GIORNATA

RECUPERO 5^ GIORNATA

LA FENICE POTENZA PICENA – ATLETICO MATELICA    2-7  (giocata martedi’ 28-04)
 
Reti: 7°, 19° e 35° Debora Calone (AM), 21° Lucia Zamponi (AM), 25° Roberta Todini (AM), 30° Chiara Natali (LFPP), 38° Martina Marinangeli (LFPP), 41° e 46° Sara Berardi (AM).
Commento: Con questo recupero, termina il campionato Provinciale “Open” del CSI di Macerata. L’Atletico di Sandro Carucci conferma la buona vena avuta in questi playout, con una netta vittoria, agguantando la seconda posizione dietro le Avengers.  

CLASSIFICA (Fra parentesi gol fatti  e gol subìti).
15 Punti: The Avengers (15-9). [Vincitrice Playout]
12 Punti: Atletico Matelica (19-7).
10 Punti: Audax (10-10).                                                       
9 Punti: Castrum Lauri (14-9).
8 Punti: Cafe’ Sport (5-8).
5 Punti: Il Borgo (5-14).
4 Punti: La Fenice (10-21).

CLASSIFICA MARCATRICI:
11 reti: Lucia Palmioli (The Avengers).
7 reti: Debora Calone (Atletico).
5 reti: Arianna Parrucci (Castrum Lauri), Nina Ivanètic (Audax).
3 reti: Elena Rebichini e Chiara Natali (La Fenice), Alessia Bracci (Cafe’ Sport), Lucrezia Latini ed Erika Riposati (Castrum Lauri), Lucia Zamponi, Sara Berardi e Roberta Todini (Atletico).
2 reti: Federica Bacchi e Pamela Buschittari (The Avengers), Claudia Moschettoni (La Fenice), Tiziana Cecchetti (Cafe’ Sport), Laura Nardi (il Borgo), Aurora Torresi (Audax), Veronica Riposati (Castrum Lauri).
1 rete: Chiara Mattiacci (Castrum Lauri), Laura Micucci, Marta Liberini e Gessica Paniccia’ (Il Borgo), Martina Parmegiani e Bonnie Monteverde (Audax), Giulia Bartoccetti e Jenny Ruggeri (Atletico), Sara Mobili e Martina Marinangeli (La Fenice).      
1 autorete: Federica Bacchi (The Avengers), pro Audax.\ Marta Liberini (Il Borgo), pro Atletico Matelica

Tamburrini Paolo

lunedì 27 maggio 2013

F.I.G.C.TORNEO DI PRIMAVERA, PROGRAMMA FINALE, ANDATA!

“TORNEO DI PRIMAVERA”
CALCIO A CINQUE FEMMINILE  F.I.G.C.
STAGIONE 2012-‘13
IL PROGRAMMA DELLA FINALE \ ANDATA

GEMINA ASCOLI PICENO – FLAMINIA FANO,  Sabato 01 Giugno, Ore  15.30, “PalaVecchi”, Pagliare del Tronto.

Tamburrini Paolo

F.I.G.C ALLIEVE, PROGRAMMA FINALE!

CALCIO A CINQUE FEMMINILE  F.I.G.C. 
CATEGORIA “ALLIEVE”
STAGIONE 2012-‘13
PROGRAMMA FINALE PLAYOFF

E.D.P. JESINA JESI - ATLETICO CHIARAVALLE, domenica 02 giugno, ore 17.30, “PalaCarbonari”  (nella foto), Jesi.   

Tamburrini Paolo

domenica 26 maggio 2013

F.I.G.C. PLAYOFF INTERREGIONALI SERIE C: DECIMA SPORT CAMP VICE IN TRENTINO!

CAMPIONATO REGIONALE
CALCIO A CINQUE FEMMINILE  F.I.G.C. - SERIE C
STAGIONE 2012-’13 – PLAYOFF INTERREGIONALI
IL PUNTO DELLA 2^ GIORNATA

CALAVINO  (Trentino Alto Adige) - DECIMA SPORT CAMP (Emilia Romagna)   1-5
Reti:  Michela Paggiarino 2 (DSC), Federica Bagnoli (DSC), Elena Facchini (DSC), Elena Cassanelli (DSC).

Commento: Le emiliane (nella foto il gruppo in un scherzosa foto in terra trentina) affrontano la lunga trasferta in Trentino e vincono una partita non facile. Ora sono a pari punto con il Chiesanuova e nel prossimo weekend, ci sara’ lo scontro diretto a San Matteo della Decima.

Riposa: JUNIOR CHIESANUOVA.  

CLASSIFICA (Fra parentesi gol fatti  e gol subìti).
3 Punti: Junior Chiesanuova (6-2), Decima Sport Camp (5-1).
0 Punti: Calavino (3-11).

Tamburrini Paolo

C.S.I. "OPEN" MACERATA, PUNTO 7^ GG. PLAYOUT!

C.S.I. CAMPIONATO PROVINCIALE CALCIO A 5 FEMMINILE
CATEGORIA “OPEN”, COMITATO DI MACERATA
PLAYOUT DI CLASSIFICAZIONE
STAGIONE 2012-2013 \ 7^ GIORNATA

GIRONE  PLAYOUT

LA FENICE POTENZA PICENA - AUDAX  MONTECOSARO    2-3    
Reti: 7° Elena Rebichini (LFPP), 12° Claudia Moschettoni (LFPP), 22° e 25° Nina Ivanètic (AM), 44° Aurora Torresi (AM).
  
Commento: Mister Romoli del’Audax afferma:” Partita giocata alla pari, bravissime le mie ragazze a non arrendersi sul 2-0 per le locali  e soprattutto, a restare calme anche quando errori clamorosi dell'arbitro ci nega un rigore netto con una locale che prende la palla con le mani in piena area (nel primo tempo), e nella seconda frazione sul rinvio di Galiè con le mani, la palla passa tra le gambe del portiere locale, dalla mia posizione sembra che tocchi la palla ma per l'arbitro non è così. Da annotare al 45° , una traversa colpita dalla nostra Aurora Torresi.” (nella foto, a sx Ivanètic, a dx A. Torresi).

CAFE’ SPORT SAN GINESIO - IL BORGO MOGLIANO      2-0 
Reti: 28° Tiziana Cecchetti (CS), 41°-punizione- Alessia Bracci (CS).
Commento: In questo derby, le sanginesine, dopo un primo tempo equilibrato, fanno la differenza nei secondi 25’ di gioco, siglando la doppietta decisiva col duo Cecchetti-Bracci.

CASTRUM LAURI LORO PICENO - ATLETICO MATELICA    2-1  
Reti: 33° Giulia Bartoccetti (AM), 38° Lucrezia Latini (CLLP), 41° Veronica Riposati (CLLP).
Commento: Primo tempo che termina sul nulla di fatto. Poi, nei restanti 25’, il Matelica passa in vantaggio con Bartoccetti, ma la reazione castrense è veemente e le reti di Latini e dell’esperta Veronica Riposati (nella foto), capovolgono il punteggio a favore delle ragazze di casa allenate da mister Passarini.

Riposa: THE AVENGERS S. SEVERINO MARCHE.    

Da recuperare: LA FENICE POTENZA PICENA – ATLETICO MATELICA, 5^GG. (martedi’ 28 maggio)

CLASSIFICA (Fra parentesi gol fatti  e gol subìti).
15 Punti: The Avengers (15-9). [Vincitrice Playout]
10 Punti: Audax (10-10).                                                       
9 Punti: Castrum Lauri (14-9), Atletico Matelica (12-5).
8 Punti: Cafe’ Sport (5-8).
5 Punti: Il Borgo (5-14).
4 Punti: La Fenice (8-14).

CLASSIFICA MARCATRICI:
11 reti: Lucia Palmioli (The Avengers).
5 reti: Arianna Parrucci (Castrum Lauri), Nina Ivanètic (Audax).
4 reti:  Debora Calone (Atletico).
3 reti: Elena Rebichini (La Fenice), Alessia Bracci (Cafe’ Sport), Lucrezia Latini ed Erika Riposati (Castrum Lauri).
2 reti: Federica Bacchi e Pamela Buschittari (The Avengers), Claudia Moschettoni e Chiara Natali (La Fenice), Tiziana Cecchetti (Cafe’ Sport), Laura Nardi (il Borgo), Lucia Zamponi e Roberta Todini (Atletico), Aurora Torresi (Audax), Veronica Riposati (Castrum Lauri).
1 rete: Chiara Mattiacci (Castrum Lauri), Laura Micucci, Marta Liberini e Gessica Paniccia’ (Il Borgo), Martina Parmegiani e Bonnie Monteverde (Audax), Sara Berardi, Giulia Bartoccetti e Jenny Ruggeri (Atletico), Sara Mobili (La Fenice).      
1 autorete: Federica Bacchi (The Avengers), pro Audax.\ Marta Liberini (Il Borgo), pro Atletico Matelica.

Tamburrini Paolo

F.I.G.C. SERIE A, AZ GOLD WOMEN CHIETI CAMPIONE D'ITALIA!

Gayardo, Marranghello e Reyes: l’AZ stende 3-0 lo Statte in gara 2 della finale dei playoff scudetto, è campione d’Italia!

CHIETI - Va a Chieti lo scudetto 2012/13 del futsal femminile. In gara 2 della finale dei playoff, l’AZ Gold Women conquista la seconda vittoria di fila contro l’Italcave Real Statte e si laurea con merito campione d’Italia, al termine di una partita giocata su ottimi livelli e grande intensità: sono i gol di Gayardo, Marranghello e Reyes a stendere al Pala S.Filomena le tarantine di Tony Marzella, già sconfitte 8-3 in gara 1 a Montemesola e costretta dunque a inchinarsi per il secondo anno di fila in finale.  

AZ GOLD WOMEN- ITALCAVE REAL STATTE 3-0

AZ GOLD WOMEN: Mascia, Pastorini, Gayardo, Blanco, Reyes, Silvetti, Marranghello, Maione, Mincarelli, Di Marcoberardino, Nobilio, Vuttariello All.: Iodice
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Nicoletti, Pedace, Moroni, Dalla Villa, Russo, Di Pierro, Convertino, D’Ippolito, Bianco, Marangione, Castellano All.: Marzella
MARCATRICI: 2’46’’ Gayardo del p.t.; 14’45’’ Marranghello, 15’55’’ Reyes del s.t.
ARBITRI: Emanuela Rea (Roma 1), Simonetta Romanello (Padova) CRONO: Daniele Intoppa (Roma 2)

ALBO D'ORO SERIE A FEMMINILE
2011-12: Pro Reggina Reggio Calabria.
2012-13: AZ Gold Women Chieti.

TP \ "calcioacinquelive"

F.I.G.C. TORNEO DI PRIMAVERA: PUNTO RITORNO SEMIFINALI!

“TORNEO DI PRIMAVERA”
CALCIO A CINQUE FEMMINILE  F.I.G.C.
STAGIONE 2012-‘13
IL PUNTO DELLE SEMIFINALI \ RITORNO

POLISPORTIVA FILOTTRANO - FLAMINIA FANO      1-6      [Flaminia in finale]
Reti: 2°, 10° e 22° Giulia Longarini (FF), 27° Lucia Santoni (PF), 47° Claudia Giovanelli (FF), 53° e 58° Linda Letizi (FF).  

Commento: Dal Flaminia ci fanno il resoconto-gara:” “Missione compiuta per l'ASD Flaminia che espugna in maniera netta (6-1) Filottrano ribaltando così il 3-4 subito tra le mura amiche nella gara di andata del Torneo Primavera di calcio a 5 femminile. Beltrami ritrova Claudia Giovanelli (a sinistra nella foto), che torna a giocare una gara ufficiale dopo ben un anno, ma deve fare a meno di Marcucci, Monaldi, Moroni e Baldelli, quest'ultima convocata in rappresentativa UISP. Non se la passa meglio la squadra di casa priva di bomber Tavoloni. Le fanesi devono vincere con due gol di scarto e iniziano con grande determinazione con Giulia Longarini che dimentica la poco positiva gara di una settimana prima e nel giro di 10' regala il primo strappo alla sua formazione con una doppietta. Lo stesso bomber poco dopo, al 21° per l'esattezza, colpirà anche l'incrocio dei pali; a ridare linfa alle padrone di casa ci pensa Santoni a 3' dalla sirena. Nella ripresa regna l'equilibrio fino al 17' quando Claudia Giovanelli bagna alla grande il suo rientro con la rete che riporta il Flaminia sopra di due; ci si aspetta un finale al cardiopalma che invece viene reso meno emozionante dal micidiale e definitivo allungo delle fanesi che, tra il 22' e il 28', vanno a segno ancora con Longarini e con una doppietta di Letizi. Prova di grande forza contro una formazione valida che, lo ricordiamo, lo scorso anno ha conquistato il secondo posto in quella serie C che invece il Flaminia si è appena guadagnata. Ora arriva la finale, sempre in doppia sfida, contro il Gemina di San Benedetto del Tronto, formazione quinta classificata nell'ultimo campionato di C. I sorteggi delle prossime ore determineranno chi sarà a giocare in casa la prima sfida.
Mister Buschittari del Filottrano dice:”Una bella partita vinta dal Flaminia in virtù di una maggiore freschezza fisica, buon gioco, tecnica, motivazioni, qualità degli elementi ( Bonito e Giovannelli vengono dalla serie A), precisione sottoporta. Insomma una squadra che come ho già detto il prossimo anno farà sicuramente un campionato di vertice e secondo me sarà una delle candidate alla vittoria finale in serie C. Finisce per noi una stagione piena di soddisfazioni ma che ha avuto un finale molto sofferto che ci ha portato anche ieri a giocare in 5. Un grazie alle mie ragazze che pure  ieri, nonostante tutto, hanno onorato l'impegno e fino a dodici minuti dalla fine erano in palla. Siamo già proiettati verso la prossima stagione!”

GEMINA ASCOLI PICENO - VIS CONCORDIA MORROVALLE      8-5   [Gemina in finale]
Reti: 14° e 35° Silvia Ferretti (VCM), 23° Aida Xhaxho (GAP), 27° Ida Pedicelli (GAP), 31° p.t. Sara Papetti (VCM), 29° e 44° Susanna Urriani (GAP), 45° Arianna Sanita’ (VCM), 50°, 58° e 60° Chiara Poli (GAP) 51°  Laura Mascitti (GAP), 53° Patrizia Cusimano (VCM).

Commento: Gemina meritatamente in finale dopo la solita partita da fuochi d’artificio che c’è sempre quando s’incontrano queste due squadre (nella foto i saluti pre partita). Vis in piena emergenza-organico con capitan Giosuè presente proforma ma non in campo per infortunio, assenti anche Elisa Vallasciani e Martina Berdini e, tanto per fare misura colma, dopo 5’ s’infortuna pure Chiara Attaccalite. Nonostante cio’, le rossoazzurre giocano coraggiosamente, tengono botta alle avversarie in ottima forma fino a 3’ dalla fine, quando incassano due reti in contropiede. Occasioni a iosa da tutte e due le parti, ma le rosanero ne finalizzano di piu’ e vincono! Botta di Marani da destra, mura Mazzocchi e Ferretti sul secondo palo insacca lo 0-1. Pareggia Xhaxho con una sventola dai 10 metri, segna Pedicelli sotto l’incrocio, triplica da vicino Urriani su corner di Xhaxho. Nel recupero, Marani per Papetti a destra, fiondata incrociata e al Vis si riavvicina. Ad inizio ripresa, sventola di Marani, respinta di Mazzocchi e Ferretti, ancora li pronta, butta dentro. Occasionissima per Papetti a tu per tu ma manda fuori. Al 44° palla persa dalla Vis, fuga di Urriani con gol su Fermani in uscita. Passa un minuto e Sanita’ pareggia con una sassata sotto la traversa. Al 48° traversa colpita da Marani con botta da fuori, poi Gemina-moment e Poli insacca una respinta di Fermani su Mascitti. Subito dopo, angolo di Xhaxho da sinistra, Mascitti palo opposto-gol. Sembra fatta mala Vis reagisce ancora, azione corale e Cusimano supera Mazzocchi segnando la sua rete. Attacchi vicendevoli poi in Zona Cesarini, Poli ne fa due a porta vuota su assist di Xhaxho prima e di De Angelis poi.

Tamburrini Paolo

F.I.G.C. ALLIEVE, IL PUNTO DELLE SEMIFINALI!

CALCIO A CINQUE FEMMINILE  F.I.G.C.
CATEGORIA “ALLIEVE”
STAGIONE 2012-‘13
PUNTO SEMIFINALI PLAYOFF

REAL LIONS ANCONA - ATLETICO CHIARAVALLE     2-5     [Atletico (nella foto),  in finale]
Reti: 8°, 14° e 45° Irene Donati (AC), 15° Alessandra Del Prete (AC), 21° e 29° Sofia Signorini (RLA), 26° Chiara Brutti (AC).
 
Commento: Il trainer chiaravallese Monteverdi spiega:” Gran vittoria al Palascherma e altra finale conquistata con i denti e con il cuore! Il nostro brutto girone di ritorno (tre vittorie e tre sconfitte) aveva un pò demotivato l'ambiente e il livello di gioco raggiunto nella prima parte dell'anno sembrava lontano anni luce! C'è voluta quindi una prestazione notevole per avere la meglio delle biancorosse di mister Gallozzi e conquistarsi la Finale cosi come lo scorso anno e così come fatto in Coppa Marche. Terza Finale in due anni, non c'è male! Prestazione molto migliore rispetto alle ultime: attentissime in fase difensiva, sempre pericolose davanti e finalmente con un gioco fluido come non succedeva da tempo! Andiamo avanti 3-0 con doppietta di Ire Donati e gol di Ale Del Prete senza concedere nulla al Real che sfrutta in seguito i nostri due unici errori difensivi, intervallati dal gol di Brutti servita da Chiariotti per il 4-2 di fine primo tempo. Nel secondo tempo il risultato resta congelato, anzi Irene Donati trova la tripletta personale. Risultato giusto, complimenti comunque alle avversarie che c'hanno creduto fino alla fine. Tra una settimana ci aspetta un'altra Finale che sicuramente affronteremo al meglio e con la voglia di far bene per chiudere la stagione nel miglior modo possiblie!”

E.D.P. JESINA JESI - CIVITANOVA C\5     5-1     [Jesina in finale]
Reti: 3°, 14°, 33°, 44° e 52° Claudia Galassi (JJ), 10°-punizione- Greta Frontini (Cc5).   
Commento: “Partita combattuta specialmente nel primo tempo”, dichiara mister Battista della Jesina. Da Civitanova si recrimina su “una traversa e due pali interni colpiti”. Alla fine dei conti, la cinquina di Claudia Galassi trasporta le leoncelle in finalissima.

 Tamburrini Paolo

giovedì 23 maggio 2013

F.I.G.C. TORNEO DI PRIMAVERA, LE GARE DI RITORNO DELLE SEMIFINALI!


TORNEO DI PRIMAVERA  SEMIFINALI  GARE DI RITORNO

POLISPORTIVA FILOTTRANO – FLAMINIA FANO,  Sabato 25 Maggio Ore 21,30, "PalaGalizia"., Filottrano 
 
GEMINA ASCOLI PICENO – VIS CONCORDIA MORROVALLE  Sabato 25 Maggio Ore 15,30 ,"PalaVecchi", Pagliare del Tronto.

Tamburrini Paolo

F.I.G.C. ALLIEVE, PROGRAMMA SEMIFINALI.

CALCIO A CINQUE FEMMINILE  F.I.G.C. 
CATEGORIA “ALLIEVE”
STAGIONE 2012-‘13
PROGRAMMA SEMIFINALI PLAYOFF

E.D.P. JESINA JESI - CIVITANOVA C\5, domenica 26 maggio, ore 10.30, “PalaZannoni”, Jesi.   

REAL LIONS ANCONA - ATLETICO CHIARAVALLE, sabato 25 maggio, ore 17.30, “PalaScherma”,, Ancona.

Tamburrini Paolo

lunedì 20 maggio 2013

C.S.I. "OPEN" MACERATA, PLAYOFF, VIS CONCORDIA VINCE IL TITOLO!

C.S.I. CAMPIONATO PROVINCIALE CALCIO A 5 FEMMINILE
CATEGORIA “OPEN”, COMITATO DI MACERATA
PLAYOFF PER IL TITOLO PROVINCIALE
STAGIONE 2012-2013 \ 7^ GIORNATA

GIRONE  PLAYOFF

CSKA CORRIDONIA - FUTSAL FBC CORRIDONIA    6-2 
Reti: 16° e 39° Elisa Gattari (FBC), 17° e 41° Sara Giorgini (CSKA), 20°, 23° e 51° Lucia Patacchini (CSKA), 40° Federica Pierantoni (CSKA).

Commento: Tempo iniziale che, dopo molte schermaglie, vede le FBC andare in vantaggio con un contropiede di Gattari, concretizzato da un diagonale imprendibile. Pareggio immediato della smarcata Giorgini (a sx nella foto) che spara a rete imparabilmente. Tre minuti dopo golazo di Patacchini che infila il “sette” opposto quasi dalla linea di fondocampo. Al 23° ancora Patacchini che gioca d’anticipo fra Barraza e Fratini, toccando in rete da vicino. Nella ripresa, subito un palo di Pierantoni per le locali, poi al 39°, disguido difensivo del CSKA e Gattari deve solo infilare a porta vuota. Palla al centro e, su passaggio di Storani, (a dx nella foto) è Pierantoni ad azzeccare il piuccolo spazio fra la portiera Pietrella e il primo palo. Sventola dalla distanza di Giorgini, palo-gol e il CSKA allunga. Nel recupero, cannonata di Patacchini (la migliore in campo) sotto la traversa da circa 7 metri, che chiude il match.

NEW TEAM MACERATA – FREELAND MONTEGRANARO    2-2   (4-3 ai rigori)    
Reti: 8° e 46° Roberta De Vincentis (NTM), 18° e 52° Elisa Fioretti (FM).  
Commento: Dalla New Team dicono:” Buona gara, ma peccato aver preso il gol del pareggio a pochissimi secondi dalla fine, per un passaggio troppo lento che ha generato un contrasto fra la nostra Giammaria ed una montegranarese, la palla è rimasta li, e Fioretti ha insaccato. Si va ai rigori, noi ne segniamo 4 sbagliandone 1, loro 3 segnati, 1 fuori ed 1 parato (l’ultimo della serie).” Da Freeland raccontano:” La sfida contro il New Team Macerata si è rivelata una delle partite più tirate ed agonisticamente combattute di questa stagione. Direi ottima la prestazione di tutte le ragazze scese in campo in questa gara che ha visto andare in vantaggio le maceratesi con una buona azione corale non ben gestita dalla difesa ospite. Non passano 10 minuti che Fioretti anticipando un passaggio avversario riesce ad infilare Giammaria piazzando il cuoio a fil di palo. Finisce il primo tempo in parità. Occasioni a non finire da entrambe le parti nella seconda frazione di gioco, che però sembra avviarsi alla fine sul punteggio di 1 a 1. Non è così, perché Fioretti rimasta nelle retrovie, ingannata dal movimento di una compagna, sbaglia il tempo del lancio e viene anticipata da De Vincentis che, a tu per tu con Medori, non sbaglia. Disperazione delle giocatrici e di mister Pagliari che credevano ormai al pareggio, o perché no, all’impresa. Le maceratesi però, invece di chiudersi in difesa e “proteggere” il vantaggio continuano a giocare con Giammaria avanzata fino a quando Corradini con un ottimo pressing la contrasta, il portiere maceratese cade ed il pallone arriva tra i piedi di Fioretti che aveva seguito l’azione della compagna.  Giammaria da terra tenta il tutto per tutto, rischiando anche di colpire l’avversaria con un calcio, ma Fioretti riesce a saltarla e da centrocampo piazza il pallone dentro la porta ormai sguarnita. Si va ai rigori: Vince la New Team che sbaglia solo un rigore contro i due del Freeland ( Corradini fuori e Pilotti parata)  Una prestazione di grinta e cuore per entrambe le squadre, che non porta una vittoria alle montegranaresi, che non cambia la classifica finale, ma che regala comunque un bello spettacolo ed una grande gioia in casa Freeland.”

FERMO CALCIO A 5 1990 - CAMERINO CALCIO    6-0   (a “tavolino” per rinuncia preventiva Camerino)

VIS CONCORDIA MORROVALLE – MONTEVIDONESE MONTE VIDON CORRADO    8-3
Reti: 2° e 34° Maria Laura De Santis (VCM), 4° e 37° Sara Boutimah (VCM), 23° Silvia Ferretti (VCM), 25° Michela Zillante (MVD), 38° e 39° Marika Castura’ (VCM), 41° e 42° Alice Bottoni (MVD), 50° Patrizia Cusimano (VCM). 
 
Commento: La Vis (nella foto prima della gara), vuole onorare il suo sesto titolo vinto con una bella partita. Fin da subito le rossoazzurre tramano numerose e ficcanti manovre offensive a discapito della difesa Montevidonese che capitola per due volte nei primi 4’ di gioco. Al 2° Marika Castura’ da destra mette a centro area dove  Maria Laura De Santis insacca facile. Due giri di lancette dopo, è Federica Petrini a giostrare sulla mancina e a recapitare un pallone in area dove Boutimah tocca a rete facile. La Vis attacca e sfiora altre reti ma non le realizza per delle “cavolate” sottoporta o nella precisione della mira, mentre le fermane hanno un paio d’occasioni, ma Romano fa buona guardia. Al 23° Petrini pesca Cusimano sola in area, tiro ribattuto ma Ferretti scaraventa s0tto l’incrocio. Dopo un palo di De Cristofaro al 24°, arriva la rete ospite abbastanza fortuita con un rinvio di Ferretti che fa sponda sul piede di Zillante, ne esce una traiettoria imparabile. Ripresa con Petrini che serve capitan De Santis (alla sua ultima gara) sulla destra, botta precisa fra primo palo e Pistolesi in uscita. Poco dopo il blocchetto appunti dello scrivente, registra una serie di reti a raffica delle vissine! Al 37° Boutimah parte da 20 metri, dribbla un’avversaria e spara forte, Pistolesi è battuta. Al 38° Boutimah taglia asinistra per Castura’, legnata-gol. Palla al centro e la cosa si replica, Boutimah a vantaggio di Castura’, palla ne sacco. Ora le vissine hanno un calo di concentrazione e le fermane ne approfittano con un bel diagonale di Bottoni da destra prima, e con un passante sempre di Bottoni, stavolta dalla parte opposta. Nel finale di gara, De Cristofaro imbuca a destra per Cusimano che scarta Pistolesi e realizza l’ottava rete rossoazzurra a porta incustodita.

CLASSIFICA (Fra parentesi gol fatti  e gol subìti).
21 Punti: Vis Concordia  (37-10) [Vincitrice Campionato Provinciale].
15 Punti: CSKA (33-12), Fermo C\5 (23-9).
14 Punti: New Team (22-12).
9 Punti: Montevidonese (12-21).
7 Punti: Freeland (13-22).
3 Punti: FBC (10-33).
0 Punti: Camerino (4-35).

CLASSIFICA MARCATRICI:
9 reti: Marika Castura’ (Vis Concordia).
8 reti: Sara Giorgini (CSKA).
7 reti: Carla Corradini (Freeland).
6 reti: Federica Pierantoni (CSKA), Sara Boutimah (Vis Concordia), Alice Bottoni (Montevidonese).
5 reti: Maria Soccorsa De Cristofaro (Vis Concordia), Elisa Fioretti (Freeland), Agnese Storani (CSKA).
4 reti: Silvia Ferretti (Vis Concordia), Mara Morici e Barbara Agliottone (Fermo C5), Lucia Patacchini (CSKA), Elisa Gattari (FBC).
3 reti: Giulia Fedeli (Camerino), Chiara Fratini (FBC), Sabrina Petrini, Alice Romagnoli ed Irene Piccinini (CSKA), Silvia Frontoni (Montevidonese), Eleonora Bertola (Fermo C5), Sara Papetti (Vis Concordia), Eleonora Ciarlantini, Alessia Tombesi ed Angelica Bernacchini (New Team).
2 reti: Maria Laura De Santis (Vis Concordia), Gloria Brasca, Roberta De Vincentis, Giuliana Finocchiaro e Carlotta Cecarelli (New Team), Federica Marcolini (FBC).
1 rete: Patrizia Cusimano (Vis Concordia), Marzia Giammaria e Maria Laura Domizi (New Team), Michela Zillante, Roberta Senzacqua e Pamela Viozzi (Montevidonese), Elisa Trippetta (CSKA), Alessia Vitali (FBC), Sonia Di Lupidio (Freeland), Federica Petrini (Vis Concordia), Karine Monteneri (Camerino), Martina Andrenacci, Giulia Rogante, Sara Carioli, Diletta Lanciotti e Mary Dionea (Fermo C5).
1 autorete: Arianna Sanita’ (Vis Concordia), pro New Team. \ Alice Romagnoli (CSKA), pro New Team. \ Manila Nasini (Freeland), pro Fermo C5 1990.
6 reti a tavolino: Pro Vis Concordia, contro Camerino. \ Pro Fermo C5 1990, contro Camerino.

PS: la Classifica Marcatrici completa delle due fasi, verra' pubblicata la prossima settimana dopo il termine dei playout, assieme agli albi d'oro.

Tamburrini Paolo

 

F.I.G.C. ALLIEVE, IL PUNTO DELLA 14^ GG.!

CALCIO A CINQUE FEMMINILE  F.I.G.C.
CATEGORIA “ALLIEVE”
STAGIONE 2012-‘13
PUNTO 14^ GIORNATA

FUTSAL F.B.C. CORRIDONIA - ATLETICO CHIARAVALLE   (nella foto)   2-5
Reti: 8°, 16° e 53° Irene Donati (AC), 27° Melinda Horgia (FBC), 38° Chiara Fratini (FBC), 43° Arianna Costantini (AC), 48° Chiara Brutti (AC). 
 
Commento: Elisa Gattari, trainer dell’FBC racconta:” Diciamo che abbiamo iniziato con un clima di festa per l’ultima partita di Chiara Fratini,  perché' dall’anno prossimo sara’ fuori eta'. Le ragazze hanno iniziato abbastanza bene e hanno cercato di tenere testa alle coetanee chiaravallesi, creando anche qualcosa di buono a livello offensivo. Chiaravalle in vantaggio di due reti nei primi 15 minuti e accorciamo le distanze con Melinda Horgia. Secondo tempo si sente la stanchezza, Chiaravalle attacca ripetutamente, noi poche occasioni e il punteggio finale e' di 5-2 per le ospiti dopo il raddoppio del nostro capitano che chiude in bellezza festeggiando con le compagne. Giusto risultato e dopo solo festa. Si chiude qui il nostro campionato.”
Il mister dell’Atletico, Monteverdi, dal canto suo dice:” La partita si conclude con un punteggio un pò stretto. Ottimo primo tempo, trova il gol due volte Irene Donati una col sinistro e l'altra col destro. Altre ghiotte occasioni per Costantini e Brutti. All'unico tiro in porta concesso prendiamo gol (anche se in realtà la palla si stampa evidentemente sulla traversa e rimbalza almeno due o tre metri fuori dalla porta). Viene concesso gol, secondo me erroneamente ma un errore ci può stare. Nel secondo tempo partiamo piu blande e basse: becchiamo presto il pari su tiro da lontano deviato che carambola nell'angolino. Per fortuna torniamo a giocare e chiudiamo bene con tre gol e tante occasioni. Ora aspettiamo di sapere contro chi giocheremo i playoff, che spero di affrontare bene nonostante il bruttissimo girone di ritorno. Complimenti come sempre al Corridonia squadra sempre ostica e ben messa in campo che prova a giocare a calcetto a differenza di altre squadre.”

AUDAX MONTECOSARO - E.D.P. JESINA JESI    0-7
Reti: 2° e 5° Chiara Camilletti (JJ), 11° e 39° Elisa Renzi (JJ), 17° Stefania Barchiesi (JJ), 33° Letizia Ciccola (JJ), 40° Elisa Battistoni (JJ).  
Commento: Vince con scioltezza la Jesina, confermando la leadership finale in attesa dei playoff. Per il rimaneggiato Audax, una prova dignitosa.

CIVITANOVA C\5 - LA FENICE POTENZA PICENA    7-0
Reti: 10° e 32° Silvia Pezzola (Cc5), 15° e 40° Roberta Cesaretti (Cc5), 26° Giuseppina Ruggiero (Cc5), 36° e 50° Greta Frontini (Cc5).
Commento: Civitanovesi largamente vincenti con tre doppiettiste. Ora si attendono con ottimismo i playoff.

Riposa: REAL LIONS ANCONA.

CLASSIFICA (fra parentesi gol fatti e subìti):
33 Punti: Jesina (78-20).[qualificata ai playoff]
27 Punti: Real Lions (71-37). [qualificata ai playoff]
24 Punti: Atletico (77-28), [qualificata ai playoff] Civitanova (54-45). [qualificata ai playoff]
8 Punti: FBC (21-45).
7 Punti: La Fenice (30-88).
1 Punto: Audax (19-86).

CLASSIFICA GENERALE MARCATRICI:
31 reti: Sofia Signorini (Real Lions).
25 reti: Chiara Brutti (Atletico). 
21 reti: Aurora Bartolini (Real Lions).
19 reti: Irene Donati (Atletico).
18 reti: Elisa Battistoni (Jesina).
17 reti: Claudia Galassi (Jesina).
16 reti: Silvia Pezzola (Civitanova C5).
15 reti: Michela Favi (Atletico).
14 reti: Greta Frontini (Civitanova C5), Miriam Tozzo (Jesina).
12 reti: Sara Foresi (La Fenice).
11 reti: Roberta Cesaretti (Civitanova C5).
9  reti: Chiara Camilletti (Jesina), Melinda Horgia (FBC).
8 reti: Elisa Renzi (Jesina).
7 reti: Stefania Barchiesi (Jesina), Alessandra Bozzi e Chiara Baldoni (Real Lions), Giorgia Centioni (La Fenice).   
6 reti: Chiara Fratini (FBC), Arianna Costantini (Atletico), Nina Ivanètic (Audax).
5 reti: Melina Ottaviani (La Fenice).
4 reti: Giorgia Aquili ed Angela De Rosa (Atletico), Giuseppina Ruggiero (Civitanova C5), Martina Parmegiani e Valentina Martinelli (Audax).
3 reti: Caterina Cirilli (FBC), Anna Turchetti (Real Lions), Alessia Pezzola (Civitanova C5).
2 reti: Aurora Torresi e Serena Romagnoli (Audax), Alessandra Del Prete (Atletico), Alice Pettinari (FBC), Eugenia Fontinovo (La Fenice), Asia Pierangeli e Sara Serenelli (Civitanova C5, Letizia Ciccola (Jesina).  
1 rete: Chiara Domenichelli e Francesca Bufarini (Real Lions), Annarita Talacchia, Alessia Ceciliani e Valentina Matteucci (Jesina), Chiara Pierantoni (Futsal FBC), Alessia Giustiniani (Audax), Tamara Centioni, Ilaria Foresi, Elena Riccobelli e Chiara Tommasini (La Fenice), Annika Bulegato e  Michela Gallo (Atletico), Sara Mengoni e Giorgia Baffo (Civitanova C5).  

Tamburrini Paolo

Archivio blog